Orvietano

Orvietano

Il territorio orvietano, posto a sud dell'Umbria in provincia di Terni, si estende tra la media valle del Tevere sino ai confini con l'Alto Lazio, attraverso un paesaggio collinare che la unisce a Viterbo ed alla Toscana.

Composta da Allerona, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Fabro, Ficulle, Montegabbione, Monteleone d'Orvieto, Parrano, Porano e San Venanzo, è sicuramente Orvieto il centro più importante di una zona di transizione della montagna appenninica verso contesti completamente diversi, con la presenza del tufo.

Una geografia aspra e rigogliosa allo stesso tempo, che regala prodotti di alta qualità come il vino della zona, simbolo della fiorente agricoltura, da sempre motore economico della zona, oltre al turismo, mosso dalla splendida Orvieto, terra di artisti e cultura senza pari, con il suo simbolo più importante nel Duomo, che si erge alto in un paesaggio di conformazione particolare e spettacolare.

Una visita della città, con i suoi cunicoli costruiti su una piattaforma di tufo vulcanico, rendono l'idea di una zona differente da tutte le altre dell'Umbria, geograficamente più lineare ed addolcita dai verdi colli.

Orvieto ed il suo comprensorio escono dagli schemi del normale scheletro geografico umbro, arricchendolo di una specificità, che la rendono un gioiello ancora più brillante.

Richiesta informazioni

Nome*
Cognome*
Città
Telefono
Richiesta *
accetto le condizioni di utilizzo
(*) Termini di privacy
(*) Termini di servizio

(*) Campi obbligatori